Daniela Ullasci

Daniela Ullasci
Certificazioni:
ISEF, FIF, FGI, MET
Contattami:

La mia esperienza come istruttrice è il risultato di 14 anni di insegnamento e di un percorso formativo articolato che comprende ginnastica generale, step, bodybuilding, cardiofitness, Metabolic Exercise Training, total body, Zumba, postural training, ginnastica aerobica e Hip Hop.

In palestra seguo le lezioni di Total Intensity, Ginnastica Generale e GAG, orientandomi sempre su esercizi che migliorano le capacità cardiovascolari, coordinative e condizionali, migliorando la tonicità, l’elasticità muscolare e il metabolismo basale a riposo con conseguente dimagrimento.

Il mondo del fitness negli ultimi anni è cambiato e si stanno scoprendo forme di allenamento più funzionali ed ad ampio spettro.

Con l’allenamento funzionale il centro Luca Frau Training ha scelto di promuovere il concetto di atleta come persona fisicamente preparata a sforzi differenziati e pronta a qualsiasi evenienza, capace di correre, scalare, saltare, sollevare, spingere e fare decine di altre azioni.

Gli esercizi proposti non sono vincolati da imposizioni guidate da macchinari, non vengono eseguiti da seduti o sdraiati su una panca e questa totale assenza di vincoli fa in modo che il tuo corpo compia lo sforzo il più naturalmente possibile.

Si tratta di movimenti, anche tecnicamente molto complessi che coinvolgono intere catene muscolari e che richiedono competenze da acquisire nel tempo, come forza, equilibrio, coordinazione motoria, resistenza e velocità.

Fra gli esercizi troviamo: piegamenti a terra con numerose varianti, trazioni alla sbarra, sollevamenti olimpici (strappo, stacco, slancio, girata al petto, squat, etc), salti su plyo box, corsa, anelli, palle mediche, kettlebell e altri.

Gli allenamenti giornalieri (WOD) sono sempre diversificati e l’intensità può essere scalata per adattarsi alla propria condizione sportiva.

Questo sistema di allenamento è funzionale a qualsiasi cosa voi facciate perché lavora a 360°, potete applicarlo al vostro sport o semplicemente farlo diventare “il vostro sport”